Perché praticare la meditazione

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Avete presente quelle persone che hanno come argomento preferito, soggetti dei quali credono di conoscere vita, miracoli, pensieri reconditi? In realtà, nessuno, può conoscerne gli stati d’animo altrui. Spesso, se non sempre, si spettegola sul prossimo per evitare di occuparsi dei propri problemi. Meditazione significa anche…

Continua a leggere →

Uno, nessuno e Facebook

  In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Conosco persone che si sono cancellate da Facebook e sono ancora vive!   È solo una battuta, ma esprime la meraviglia del mondo che continua oltre i social media. A volte, le cose più ovvie sembrano irraggiungibili.   Alla base di tutto, c’è…

Continua a leggere →

Cronache dagli anni ’60

      In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Ci sono cose che si conoscono e altre che non si conoscono. Esistono il noto e l’ignoto, e in mezzo ci sono Le Porte. I Doors sono i sacerdoti del regno dell’ignoto che interagisce con la realtà fisica, perché l’uomo non…

Continua a leggere →

Come diventare un vero alieno

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Domenica, strade libere e ciclisti padroni dell’asfalto. Sembra che manchi il traffico delle automobili, dei fumi, del caos. Questa è dipendenza inconscia, come quando è festa. Esci, i negozi sono chiusi e ti senti a disagio perché hai fatto l’abitudine alle aperture libere e…

Continua a leggere →

Connessi o non connessi

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Non voglio essere connessa con niente che non sia me stessa, dice una signora piuttosto lucida prima della lezione di yoga, riferendosi all’uso smodato di apparecchi, di software e di applicazioni varie. Non siamo noi a usare “la macchina”, viviamo in sua funzione. La…

Continua a leggere →

A proposito di Cesare

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Tutto comincia sempre prima della lezione di yoga. Si arriva in anticipo, ci si siede sul tappeto per prepararsi al rilassamento; le difese si abbassano, si discute del più e del meno in attesa che le luci si spengano e resti solo un lume…

Continua a leggere →

Il paese dei balocchi

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Musica, yoga, meditazione, un libro che mi piaccia: ognuno avrebbe diritto alla bisboccia. Se una qualsiasi autorità favorisse tale condizione, la voterei a prescindere. Non m’interessano discorsi farciti di nuovi significati, la vita vola via troppo veloce. La gioia di vivere, magari razionata, dovrebbe…

Continua a leggere →

Al mio paese

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Ore 18,45, sta per iniziare la lezione di yoga. Sono in anticipo, entro per sistemarmi. L’istruttrice sta parlando con quella che usualmente è la mia vicina di materassino. Mi accomodo tra di loro perché ho intuito l’argomento. La donna apre il cellulare e mostra…

Continua a leggere →