La metafora

            Iscriviti alla Newsletter       www.enricomattioli.com      

Continua a leggere →

L’insostenibile leggerezza della suggestione

  Iscriviti alla Newsletter attraverso il modulo qui a destra e scarica GRATIS nella tua email l’anteprima del libro La città senza uscita   In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   C’è una differenza sostanziale tra mentire e suggestionarsi. Nel primo caso, si è ben consapevoli di dire il falso. Nel secondo,…

Continua a leggere →

Imagine, John Lennon

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Il brano più equivocato nella storia della musica Questo, oggi, è il concetto di Imagine, la composizione più celebre di John Lennon, registrata nel 1971, inserita nell’album Imagine, prodotto da Phil Spector. Una melodia troppo usata, abusata, ridotta a una canzoncina buonista adatta a ogni…

Continua a leggere →

John Lennon’s dossier: 8 dicembre 1980

      In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   8 dicembre 1980 – Notte – L’Inghilterra, avanti di cinque ore per il fuso orario, non sapeva ancora nulla. Soltanto le sonnecchianti guardie dei servizi di sicurezza e i viaggiatori molto mattinieri sentirono alla radio, grazie al Servizio Oltremare della BBC,…

Continua a leggere →

Di quale rock band sei?

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Forum Quando mi capita di frequentare forum dedicati alla musica e in particolare ai grandi gruppi rock, spesso leggo di fans che si accapigliano sulle preferenze riguardanti i singoli membri: meglio John o Paul, Mick o Keith, Pete o Roger, Roger o David? Si…

Continua a leggere →

George Harrison: vita di un giardiniere

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   “Sono una persona molto umile. Non voglio stare a tempo pieno nell’industria della musica, perché sono un giardiniere. Pianto fiori e li guardo crescere. Non vado ai locali o alle feste. Sto a casa e guardo il fiume che scorre”. Molti affermano che George…

Continua a leggere →

Il segno di Banksy

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Scendo le scale. L’ascensore è requisito dagli operai che lavorano allo scarico condominiale e nell’androne due inquilini stanno torchiando la portiera, preoccupati che non sia manomessa la colonna. Sbircio dentro la cassetta della posta, dove scadenze e bollette mi guardano beffarde, ma lascio gli…

Continua a leggere →

Su queste pietre fondò un gruppo rock

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Novembre 1960 Se il governo britannico non avesse annunciato la fine della leva obbligatoria, la storia della musica rock avrebbe avuto un percorso differente. Molti non potevano saperlo in quel momento, ancora non era accaduto nulla ma quell’annuncio unì simultaneamente migliaia di adolescenti: ognuno…

Continua a leggere →

Quell’Eccellentissimo Ordine del Rock

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Da Liverpool a Londra Capibranco di una Liverpool fintamente soporifera in cui centinaia di band esportavano il Mersey’s sound oltre alla muffa stagnante nelle cantine, i Beatles diventarono sovrani della London chicchissima di giorno e gaia di notte, dove la stampa digiuna gli mordeva le…

Continua a leggere →

Romanzo rock

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Aneddoti Tutti i soldi che gli avevamo fatto fare stavano finendo in delle piccole scatole nere, montate poi su quei cazzo di bombardieri americani per bombardare quel cazzo di Vietnam del Nord. Avrei preferito la Mafia alla Decca Records. Lo diceva Keith Richards saputo che…

Continua a leggere →

Page 1 of 2