Category Archives: Lavoro e sociale

Social e comunicazione 

Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

Social e comunicazione – Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

Supermercato: come orientarsi

      Nonostante trent’anni nel settore della Grande Distribuzione, dodici dei quali come delegato sindacale, due testi pubblicati con ambientazione centro commerciale, non avevo mai scritto un post su come orientarsi al supermercato. Diciamo subito e chiaramente che il supermercato perfetto non esiste. Non avvilitevi se la vostra scelta è insoddisfacente, i nostri quartieri sono…

Continua a leggere →

Invalidità civile

    Ore 06.30 Quartiere Don Bosco a Roma. È un lunedì qualunque. Fila davanti al portone della USL. Il primo arrivato è il sor Girolamo, settantacinque anni e un tumore al rene. Attende di salire al piano quinto, dove richiedere il materiale protesico, le sacche e i pannoloni. È in coda per la moglie…

Continua a leggere →

Come lasciar andare

      Ognuno di noi voleva sembrare migliore di com’era realmente, ma tutti avevamo le tasche piene di anomalie. Ci truccavamo di giorno per nasconderle, ci tormentavamo la notte perché incapaci di rimuoverle. Sembravamo bellissimi. Parlavamo il conformismo dialettico usando sigle e gesti. Accorciavamo le distanze con infusi di citazioni di cui, talvolta, confondevamo…

Continua a leggere →

Vivere senza soldi

    Sono le nove e trenta. Torno dai primi giri mattutini. Mi sono fermato davanti al centro anziani e guardavo le espressioni dei pensionati impegnati nei giochi all’aperto. Le bocce, le carte, la morra. A quest’ora saranno già rientrati nel locali all’interno per ripararsi dall’afa. Comunque, erano totalmente assorbiti dal gioco, come se avessero…

Continua a leggere →

Felicità: Vivere senza lavorare

    Trovare la felicità La maggioranza delle persone ha un lavoro che non la realizza, ma che gli consente di campare. La questione sulla felicità (o su come si è spesa la propria esistenza), quando si supera una certa età, è frequente. Il costo della vita porta a vivere le persone sulla soglia della serenità: lavorare serve…

Continua a leggere →

A proposito di Cesare

    Tutto comincia sempre prima della lezione di yoga. Si arriva in anticipo, ci si siede sul tappeto per prepararsi al rilassamento. Le difese si abbassano, si discute del più e del meno in attesa che le luci si spengano e resti solo un lume a suggellare le nostre chiacchiere per poi disperderle nel…

Continua a leggere →

Libertà

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Premessa Legittimo e doveroso celebrare la liberazione in tutte le sue manifestazioni. Sacrosanta ogni celebrazione, la memoria e il ricordo di ragazzi che hanno sacrificato la propria giovinezza e la propria vita. Aggiungo anche la differenza di giudizio tra chi è stato vittima e chi…

Continua a leggere →

Italiani

      Eravamo un popolo di navigatori e di poeti, poi siamo diventati milioni di commissari tecnici. Oggi siamo un popolo esperto nel lavoro degli altri. Fenomeni nel lavoro del prossimo e un pò meno nel nostro. Chi osserva gli altri lavorare, per esempio nei casi di quelle occupazioni a servizio di un cliente,…

Continua a leggere →

Nessuna deontologia professionale

    Cos’è la deontologia professionale La deontologia (o codice etico) sarebbe un insieme di comportamenti che regolano una professione. Taluni professionisti dimostrano l’esatto contrario, ma bastano pochi esempi per macchiare intere categorie. La comunicazione (il trasferimento o flusso di informazioni), è il denomitatore comune che lega molti settori, per non dire tutti. Ora: la comunicazione…

Continua a leggere →

Fare impresa

      SEGNI PARTICOLARI: NON SO FARE NIENTE Caratteristica ideale, un tempo, a trovare lavoro per tutta la vita, oggi sociologi ed economisti, sentenziano di dimenticare l’utopia del posto fisso. Smettiamo di criticare sempre lo Stato o il sistema – dicono costoro – e mettiamoci all’opera: facciamo impresa. Troviamo molti concetti di questo tipo…

Continua a leggere →

Page 2 of 2

Enrico Mattioli