Category Archives: Cultura e intrattenimento

Arte

Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

Arte – Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

La cena dei cretini

    La cena dei cretini (Le dîner de cons), è un film del 1998 scritto e diretto da Francis Veber, ispirato ad un’opera teatrale di successo dello stesso regista andata in scena a Parigi per tre anni. In Italia è stato distribuito nel 2000. Trama – Ogni mercoledì sera un gruppo di amici, ricchi e annoiati, organizza per tradizione la cosiddetta “cena dei cretini”, alla…

Continua a leggere →

Il potere delle parola

    Forse tremate più voi nel pronunciare contro di me questa sentenza che io nell’ascoltarla. – Giordano Bruno rivolto ai giudici dell’Inquisizione – Introduzione Un filo sottile lega il pensiero che tradotto in atteggiamento, costituisce il modo di essere. La relazione tra pensiero, comunicazione e azione si definisce col termine coerenza. I pensieri sono…

Continua a leggere →

Ristorazione e televisione – I format della gastronomia

    Non sempre andare in televisione fa bene all’immagine. Da qualche anno, in tv è scoppiata la mania del ristorante e delle sue declinazioni: pub, osteria, bettola, trattoria, cucina domestica, pizzeria. Osti, gestori, cuochi, responsabili di sala, chef o presunti tali, si sfidano a colpi di sapienza culinaria. Si tratta di format importati dall’estero,…

Continua a leggere →

Renato Nicolini – Il mio sindaco, non ha mai fatto il sindaco

    Il mio sindaco, non ha mai fatto il sindaco    Ogni volta che viene estate, mi ricordo di Renato Nicolini, padre dell’Estate Romana nel lontano 1977. Nato sotto il segno dei pesci, il primo di marzo del 1942, sarebbe stato ovvio scrivere di lui il giorno che ci ha lasciati, il quattro agosto…

Continua a leggere →

Libri e mestieri

    Mestieri e misteri Perso in utopie e ipotesi, passo ancora il tempo cercando la via per vivere senza lavorare. E’ probabile che questa ricerca avrà il suo epilogo il giorno prima di essere sepolto o abbattuto o cremato. È una strada che non si trova sul satellitare: non esiste, almeno fino al momento…

Continua a leggere →

Compro un’illusione – Foscolo e Leopardi nell’era del centro commerciale

        I sogni son desideri di felicità, cantava Cenerentola nella fiaba di Disney. Non è una semplice, innocua, citazione. Perché dalle canzoncine di Cenerentola, si scivola alle teorie di Freud e la questione sui sogni si fa seria. Quel che ci interessa, ora, è che i sogni sono la base su cui…

Continua a leggere →

Andy Warhol nella società dei consumi

      Una Coca Cola è sempre una Coca Cola e non c’è quantità di denaro che possa farti comprare una Coca Cola più buona di quella che l’ultimo dei poveracci si sta bevendo sul marciapiede sotto casa tua. Tutte le Coca Cola sono sempre uguali e tutte le Coca Cola sono buone. Lo…

Continua a leggere →

La storia di Babbo Natale

        Cresciuto in un centro commerciale, scoprii Babbo Natale gestire la regia dei bagordi, nascosto dentro una sala avveniristica. Piani rialzati e scale mobili, sotterranei e parcheggi, annunci pubblicitari e una voce sensuale: Avvisiamo la gentile clientela che il centro rimarrà aperto anche la domenica. Tornate a visitarci. Al piano terra un…

Continua a leggere →

Africa, il futuro non è utopia

      LA TELEVISIONE Sono passati trentatré anni dal progetto solidale Live Aid. Fu il primo grande raduno in diretta tv, il novantacinque per cento di televisioni collegate da tutto il pianeta. Il mondo del rock si stringeva a sostegno dell’Africa. In generale, la mia polemica sulla televisione non riguarda i contenuti proposti, ma…

Continua a leggere →

Autenticità dell’animale: il paradosso culturale dei giorni nostri

      Quelle che amo di più sono le persone che possibilmente non abbiano fatto neanche la quarta elementare, cioè le persone assolutamente semplici. Non lo dico per retorica. La cultura piccolo borghese, almeno nella mia nazione (ma forse anche in Francia e in Spagna), è qualcosa che porta sempre a delle corruzioni, a…

Continua a leggere →

Page 1 of 3

Enrico Mattioli