Category Archives: Attualità e discussione

Attualità e discussione

Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

Attualità e discussione – Nasce in una città del Lazio, capitale di Stato, bagnata da un fiume, costruita su sette colli, della quale preferisce non fare il nome per questioni di privacy.
Enrico Mattioli inizia come umorista, ma un’esperienza come delegato sindacale di base, lo fa appassionare ai temi legati agli ambienti lavorativi. Umorismo e sociale, quindi, convivono nei suoi scritti.

Ristorazione e televisione – I format della gastronomia

    Non sempre andare in televisione fa bene all’immagine. Da qualche anno, in tv è scoppiata la mania del ristorante e delle sue declinazioni: pub, osteria, bettola, trattoria, cucina domestica, pizzeria. Osti, gestori, cuochi, responsabili di sala, chef o presunti tali, si sfidano a colpi di sapienza culinaria. Si tratta di format importati dall’estero,…

Continua a leggere →

Competizione nelle relazioni sociali

  UNA GARA La vita non dovrebbe essere una partita: lo diventa, purtroppo. Impariamo da bambini oppure è una propensione insita nell’essere umano, chissà, ma ci ritroviamo a competere su tutto e con tutti in maniera inconsapevole e anche coscientemente. Per che cosa lottiamo? E per chi? C’è un fischio finale o è una contesa…

Continua a leggere →

Storie di giorni tutti uguali

    Può una popolazione mondiale, abituata a vivere e consumare tutto in fretta e furia, afflitta da egoismi ed egocentrismi, uscire indenne da un’emergenza come quella attuale? Dicono che questa pausa dovrebbe indurre a una profonda riflessione. In realtà, dopo l’accettazione iniziale, reclusione e convivenza stanno portando verso altri malanni. Quando ho saputo dell’aumento…

Continua a leggere →

Pandemia: la vita ai tempi del virus

  È difficile mettere in ordine i pensieri. Riflessioni e osservazioni indotte dalla radio, dai social, dalla tv, si confondono a un groviglio d’emozioni compassionevoli. In una condizione di forte isolamento, la realtà virtuale diventa l’unico contatto possibile. Opinionisti d’ogni specie si lanciano in congetture mentre la scienza lavora senza sosta. La mia generazione –…

Continua a leggere →

Robot

      Tempo fa guardavo in tv il programma Presa diretta di Riccardo Iacona. L’inchiesta era Il Pianeta dei robot. Non si trattava del futuro, ma del presente. Robot già operanti in aziende come Amazon, ma anche negli ospedali, negli uffici, nelle imprese alimentari, in qualche supermercato. Ricoprono qualsiasi ruolo: conducenti, avvocati, giornalisti, operai,…

Continua a leggere →

2 giugno, Festa della Repubblica

  Scrivere che la nostra Repubblica sia stata concepita nel sospetto profondo, non è una forzatura. Questa è una cronaca sintetica e caustica del 2 giugno 1946, giorno del referendum tra Monarchia e Repubblica, divenuto Festa della Repubblica Italiana. 2 giugno Quel giorno accade un fatto strano. Spariscono dei voti, ma non sono voti qualunque.…

Continua a leggere →

Il goniometro – tutto è relativo

    In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Sappiate avere torto, il mondo è pieno di gente che ha ragione. È per questo che marcisce. Louis-Ferdinand Céline Io la chiamo teoria del goniometro. E’ lo strumento che serve per la misurazione degli angoli, ma anche per pesare la verità assoluta, quella…

Continua a leggere →

Invalidità civile

    In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Ore 06.30 Quartiere Don Bosco a Roma. È un lunedì qualunque. Fila davanti al portone della USL. Il primo arrivato è il sor Girolamo, settantacinque anni e un tumore al rene. Attende di salire al piano quinto, dove richiedere il materiale protesico, le…

Continua a leggere →

Poche regole per diventare normali

    In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione   Bisognerebbe insegnare ai ragazzi a diventare persone normali e non a diventare qualcuno. Marcello Mastroianni dal film Stanno tutti bene   Ogni attore spiega che il segreto della recitazione sta nel nascondere che si sta recitando. Il più grave paradosso dei nostri…

Continua a leggere →

Libertà

In regalo per te i primi capitoli de Il bamboccione Premessa Legittimo e doveroso celebrare la liberazione in tutte le sue manifestazioni. Sacrosanta ogni celebrazione, la memoria e il ricordo di ragazzi che hanno sacrificato la propria giovinezza e la propria vita. Aggiungo anche la differenza di giudizio tra chi è stato vittima e chi…

Continua a leggere →

Page 1 of 2

Enrico Mattioli