superCASSIERI  18 - Canapone, Dello Straccio, Vacca - riunione sindacale



Tratto e riadattato da Avvisiamo la gentile clientela


Leopoldo Canapone


Ciccio Dello Straccio: - I rapporti tra le persone sono mediati attraverso le merci, quindi, non autentici!

Canapone: - Sì. È così Vacca. Capisci?

Vacca: - Sarà pure come dite voi, ma a me, quando parlate di Marx, viene in mente solo la cioccolata con lo strato di caramella al mou che mi faceva impazzire.

Canapone: - … e smettila di bere, Vacca. Sei a una riunione sindacale, oltre che ancora in servizio. Guarda come sei conciato!

Vacca: - Lo sai che ti dico, sporco rosso? Che Guevara ha ammazzato l’Uomo Ragno e gli americani lo hanno eliminato. Sei proprio un coglione se ti metti a competere con i super eroi!

Dello Straccio: - OK Vacca. Però, te la fai la tessera sì o no?

Canapone: - No. Così non vale, caro Dello Straccio. Il tuo è un gioco sporco. Per le tessere c’ero prima io.

Direttore, entrando in sala:- Bravo Vacca, andate insieme ai comunisti! Sono capaci solo di bere e mangiare… e voi, BellaCanapa, state sempre senza fare niente. Cercate di essere positivo…

Canapone: - Come si permette di chiamarmi BellaCanapa? Non sono mica suo fratello!

Direttore: - Appunto. Volete andare a lavorare sì o no?

Canapone: - No.

Direttore: - E io vi faccio una contestazione.

Canapone: - Allora sì.

Direttore: - Bene BellaCanapa. Andate.

 


 © ENRICO MATTIOLI 2017

 



© Enrico Mattioli 2017